Devi aggiornare la versione del Player Flash e controllare che javascript sia attivato nel tuo browser.

La Fondazione con il SUD - Bando Socio–Sanitario 2012

LA Fondazione con il SUD
Invita a presentare proposte di Progetti Esemplari nelle Regioni del Sud Italia

Bando Socio–Sanitario 2012

Presentazione di progetti che rientrano nelle regioni ammissibili all’obiettivo prioritario 1 come da regolamento CE n. 1260 del 21 giugno 1999, decisione 1999/502/CE, allegato 1 del 1 luglio 1999 (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna, Sicilia)

Finalità: sostenere iniziative volte a promuovere la cura e l’integrazione socio-economica dei disabili psichici, elevando il grado di efficienza degli interventi e di sostenibilità degli stessi, coinvolgendo il Volontariato e il Terzo Settore nella sperimentazione di soluzioni innovative relative all’offerta di servizi di assistenza e riabilitazione, in un’ottica di complementarità rispetto all’intervento pubblico e al sostegno delle famiglie.

Ambiti di intervento:

  • Avvio di strutture per l’accoglienza e il rafforzamento dell’integrazione sociale
  • Avvio e/o potenziamento di attività lavorative

Entrambi gli ambiti di intervento saranno articolati in due fasi:

  1. Start up delle attività
  2. Sostegno alle attività

Soggetti proponenti:

il partenariato dovrà essere costituito da almeno tre soggetti. Ogni partnership individuerà un soggetto (“Soggetto Responsabile”) che coordina i rapporti tra i diversi Soggetti della Partnership e la Fondazione.
Il Soggetto Responsabile

  • E’ l’unico soggetto legittimato a presentare Proposte di Progetto.
  • Possono presentare una Proposta di Progetto, in qualità di Soggetto Responsabile, tutte le organizzazioni senza scopo di lucro aventi una delle seguenti forme:

- associazione (riconosciuta e non)
- cooperativa sociale o consorzio di cooperative sociali
- ente ecclesiastico
- fondazione

  • Deve essere costituito in prevalenza da persone fisiche e/o da associazioni, cooperative sociali o loro consorzi, enti ecclesiastici e/o fondazioni.

Il Soggetto Responsabile deve possedere i seguenti requisiti:
a) svolgere attività coerenti con la missione della Fondazione
b) essere stato costituito prima del 1° gennaio 2010 in forma di atto pubblico oppure di scrittura privata autenticata o registrata
c) avere la sede legale e/o operativa in almeno una delle regioni in cui sono previsti gli interventi (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna, Sicilia)
d) aver presentato una sola Proposta di Progetto
e) non avere progetti in corso finanziati dalla Fondazione, in qualità di Soggetto Responsabile.

Altri Soggetti della Partnership: organizzazioni appartenenti
Al mondo del Volontariato e del Terzo Settore
Al mondo delle istituzioni, dell’università, della ricerca
Al mondo economico.

Scadenza: 17 settembre 2012 (fa fede il timbro postale)

Finanziamento: 600.000,00 € ripartito:
I fase: la Fondazione potrà sostenere fino al 95% del costo complessivo previsto per lo start up delle attività. La restante quota finanziaria del 5% dovrà essere garantita dai soggetti proponenti l’iniziativa
II fase: la Fondazione potrà garantire il sostegno alle attività avviate con la restante quota del contributo assegnato per una quota non superiore al 20% del costo complessivo previsto, a garantire la copertura finanziaria delle attività da parte di enti pubblici, delle famiglie e/o di altri soggetti privati.

Per maggiori informazioni

Sabrina Tomassi
Segreteria Tecnica- Area Welfare

e-mail stomassi@innopolis.it

tel 06.57284620