Devi aggiornare la versione del Player Flash e controllare che javascript sia attivato nel tuo browser.

Progetto PAL - Giornata dell'Olocausto Rom

02/08/2016

La Giornata per ricordare le persecuzioni subite dai Rom

Il 2 agosto 2016 è la giornata dell’Olocausto Rom. E’ stata ufficialmente riconosciuta dal Parlamento Europeo con la risoluzione del 15 aprile 2015, per ricordare l’uccisione di quasi 3000 anziani, donne e bambini Rom avvenuta nel lager di Auschwitz-Birkenau il 2 agosto 1944. Qui il documento congiunto del vicepresidente della Commissione Europea Frans Timmermans e dalla Commissaria UE per la Giustizia Věra Jourová. Qui è invece possibile essere aggiornati sulle iniziative che si tengono in tutta Europa.

I Rom sono la più grande minoranza etnica europea (tra i 10 e i 12 milioni) e una delle più perseguitate nella storia. La lotta alla discriminazione dei Rom e la loro integrazione a livello sociale, educativo e lavorativo è una delle priorità della Strategia 2014-2020 dell’Unione Europea. Il progetto PAL (cofinanziato dall'Unione Europea - Rights, Equality and Citizenship Programme), di cui il Consorzio Innopolis è partner, persegue gli obiettivi dell’inclusione scolastica e lavorativa dei giovani Rom e delle loro famiglie, nell'ottica che solo una piena integrazione sociale è l'antidoto a nuove ondate di razzismo e intolleranza.

Today is Roma Holocaust Memorial Day. European Parliament recognized the day with the resolution of 15/04/2015, in order to remember the murder of around 3000 Roma elderly people, women and children at Auschwitz-Birkenau on 2 August 1944. Here you can find the statement of Vice-President of European Commission Frans Timmermans and European Commissioner for Justice Věra Jourová. Here you can check information about the initiatives organized across Europe to remember the event.

Roma people are Europe’s largest ethnic minority, some 10 to 12 million are estimated to live in Europe, and one of the most persecuted minorities of history. Fighting Roma discrimination and promoting their integration at social, educative and working levels is a priority of the EU Strategy 2014-2020. PAL project (co-funded by co-funded by the Rights, Equality and Citizenship Programme of European Union), whose Consorzio Innopolis is partner, pursues the objectives of schooling and working inclusion of Roma youth and their families, in the perspective that the only antidote to racism and intollerance is the full social integration.